Presentazione del Gen. B.A (R) Ruolo d’onore Valter G. MARINO

Nato a Cuneo il 22/04/1952 da genitori contadini.
E’ vissuto a Dronero – Prov. di Cuneo fino al 1972.
Frequenta l’Istituto Tecnico per Geometri con valutazione eccellente.
Concorre per il concorso ALLIEVI UFFICIALI PILOTI CORSO “NIBBIO 3°” nel 1972 classificandosi 4° ed inizia il corso presso l’Accademia Aeronautica di Pozzuoli il 18/10/1972 fino al 1975 .
E’ laureato in “Scienze Aeronautiche” presso l’Università “Federico II” di Napoli
Dopo le scuole di volo viene assegnato al 21° gruppo C.I.O. di CAMERI-NO-
Frequenta il corso di “UFFICIALE INTELLIGENCE”.
Frequenta il corso di “PSICOLOGIA APPLICATA” ed acquisisce la qualifica di “PERITO SELETTORE PSICO-ATTITUDINALE” e partecipa alla selezione psico-attitudinale dei concorrenti all’Accademia Aeronautica di Pozzuoli.
Frequenta a Ciampino, presso la scuola di lingue estere, il corso basico e avanzato di inglese per poter accedere al corso per NAVIGATORE IN MATHER A.F.B. CALIFORNIA.
Nel 1984 presso la scuola di volo di Cottesmore (UK) –TTTE- termina il corso di volo sul TORNADO PANAVIA PA200 ed inizia il suo percorso operativo sul TORNADO prima a GHEDI (BS) poi a GIOIA DEL COLLE (BA).
Nel 1987 a COTTESMORE (UK) termina il Corso ISTRUTTORE TATTICO OPERATIVO SUL TORNADO.
Nel 1990, dopo aver frequentato la SCUOLA DI GUERRA DI FIRENZE (PER TEN. COLONNELLI) viene assegnato all’Accademia A.M. di Pozzuoli quale corresponsabile della DIREZIONE DIDATTICA e come DOCENTE DI NAVIGAZIONE AEREA per gli allievi dei primi 3 anni di Accademia.
Nel 1991-1992 è COMANDANTE del Corso “IBIS 4” presso l’Accademia A.M. di Pozzuoli.
Nel 1993 per infermità – causa di servizio lascia l’Aeronautica Militare e posto in congedo assoluto con il grado di Colonnello poi GENERALE DI BRIGATA AEREA (NEL RUOLO D’ONORE).
Dal 1994 al 2000 collabora con il CEPU in qualità di DIRETTORE GENERALE del Centro di Napoli – ISTITUTO SAN PAOLO- e poi presso la Sede Centrale di Città di Castello come VICE DIRETTORE GENERALE.
Nel 1996-1997 è chiamato a dirigere la SCUOLA RADIOELETTRA DI TORINO come DIRETTORE GENERALE.
Fine 2001, terminata l’esperienza CEPU, decide di fondare una scuola di formazione per la preparazione DIDATTICO – COMPORTAMENTALE per i concorrenti dei concorsi militari e nasce il C.P.C.M. – CENTRO PREPARAZIONE CONCORSI MILITARI DEL GEN. MARINO DI CASSINO (FR).
Il CPCM inizia la propria attività il 02/04/2002.

Dal 2002 ad oggi il Generale Marino ha trasformato il CPCM da una scuola di preparazione didattica per i concorsi militari in un centro DIDATTICO E COMPORTAMENTALE di preparazione ai concorsi militari. Grazie alla sua esperienza nel settore della preparazione, è riuscito a realizzare una metodologia didattica esclusiva e collaudata che contraddistingue il CPCM da tutti gli altri centri di preparazione. La metodologia prevede lezioni strutturate in base a step didattici specifici che permettono all’allievo di ricevere una graduale ed efficace assimilazione degli argomenti trattati durante le lezioni garantendo uno svolgimento dinamico e produttivo della didattica e risultati di grandissima efficacia. Altro valore aggiunto del CPCM deriva dalla Sua esperienza di Perito Selettore Psicoattitudinale Militare: attraverso incontri specifici per tipologia di concorso, il generale impartisce agli allievi nozioni comportamentali, posturali e disciplinari militari; attraverso colloqui psicoattitudinali esamina gli allievi permettendo loro di sperimentare anticipatamente l’esperienza concorsuale della fase attitudinale. Inoltre, attraverso un resoconto finale da lui redatto, permette alle psicologhe di poter lavorare sulle eventuali criticità riscontrate. Tale selezione attitudinale parte dal primo approccio degli allievi al CPCM, dalla consulenza iniziale di iscrizione, in quanto il Generale indirizza chiunque voglia intraprendere la carriera militare sul giusto percorso da seguire in base ad una valutazione raggiunta mediante una verifica delle capacità e delle potenzialità riscontrate. La consulenza iniziale si trasforma in un vero e proprio colloquio selettivo preziosissimo per gli allievi in quanto attraverso le informazioni ricevute si direzionano sul loro percorso di vita futuro seguiti in questo loro cammino dal Generale stesso e dallo staff CPCM.
E’ il Generale Marino stesso che si occupa della formazione dello staff e dei docenti: ogni docente viene formato sulla metodologia didattica e comportamentale da applicare durante le lezioni; il corpo docenti viene selezionato dal Generale stesso inizialmente in base al curriculum vitae, successivamente attraverso un colloquio in cui va a verificare le competenze didattiche e le loro potenzialità ed attitudini; egli seleziona per il proprio Centro di preparazione, personale specializzato e qualificato idoneo ad insegnare in un ambiente esclusivo come il CPCM. Il Generale ha introdotto nello staff docenti la figura del TEAM leader, un docente Responsabile della propria area di insegnamento che coordina, limitatamente alla propria materia, gli insegnanti della propria area didattica; successivamente ha voluto che tale figura si trasformasse in quella di Coordinatore di Area e di Concorso; il Generale ha inteso introdurre una nuova responsabilità a carico di questa figura e cioè quella di coordinarsi con la Direzione Generale e la didattica in base alle specificità non solo della materia ma anche dell’area concorsuale coordinata.
Il Generale Marino è inoltre una fonte preziosa di informazioni sulle direttive militari più recenti ed infatti tale professionalità permette di poter risolvere ogni dubbio o qualsiasi eventualità si verifichi durante il percorso concorsuale. Negli anni il CPCM si è evoluto diventando, per volere del Generale, sempre più simile ad una preaccademia, una prescuola sottufficiali ecc: ha desiderato l’introduzione di regolamenti interni che devono essere seguiti dallo staff, dai docenti ma in primis dagli allievi che si adeguano in tal modo ad un modus comportamentale di stampo militare. In tal direzione ha introdotto la figura del Responsabile di Settimana, un allievo scelto tra gli iscritti che si occupa di vigilare sulla disciplina della classe durante le lezioni e durante le pause, compila giornalmente uno statino delle presenze e si relaziona con la didattica sulle esigenze della classe.

Il C.P.C.M. si evolve continuamente in base alle esigenze dei clienti e della tecnologia attuale ed infatti dal 2012 il Generale ha dato vita ad una nuova competenza del C.P.C.M. e cioè quella della PREPARAZIONE ONLINE. Il Generale ha voluto andare incontro a tutti coloro che a causa di impegni lavorativi o di studio non possono recarsi presso la sede del C.P.C.M. a CASSINO (FR), creando una piattaforma che permetta l’acquisto e la visualizzazione di contenuti didattici creati ad hoc dai docenti C.P.C.M. e visionati personalmente dal Generale Marino in modo tale da garantire anche agli iscritti online una preparazione ottimale per superare il concorso di proprio interesse.
E’ grazie alla professionalità del Generale Marino, alle sue competenze e alle sue innovazioni nel campo della preparazione ai Concorsi Militari che il CPCM è diventato in 15 anni leader nel settore della preparazione didattica e comportamentale!